logo bianco k

Ingredienti /

Amamelide: Hamamelis Virginiana

L’amamelide cresce spontaneamente sia sulle coste orientali dell’America del Nord sia nelle foreste. E’ stata introdotta in Europa all’incirca nel 1700 come pianta ornamentale, ma via via è stata sempre più apprezzata per le sue numerose virtù terapeutiche.

 

DROGA:
L’Amamelide (Hamamelis Virginiana) è una pianta medicinale appartenente alla famiglia delle Hamamelidaceae.
La droga ci è fornita dalle foglie di colore bruno-verdastro. La farmacopea italiana prescrive solo le foglie che hanno un sapore un po’ astringente, leggermente aromatico e amaro. In altre farmacopee viene usata anche la corteccia.


PROPRIETA’ ED UTILIZZO:
L’amamelide è una pianta dotata di interessanti proprietà antinfiammatorie, astringenti, emostatiche locali, vasocostrittrici e flebotoniche.
Tali attività sono imputabili soprattutto ai tannini contenuti all’interno della stessa pianta e sono state confermate da numerosi studi, tanto che l’uso dell’amamelide ha ottenuto l’approvazione ufficiale per il trattamento di disturbi correlati alla circolazione venosa, infiammazioni di cute e mucose, ferite e scottature.

 

COME LA UTILIZZIAMO:

ACQUA DI AMAMELIDE (Hamamelis virginiana leaf water)
L’Acqua di Amamelide (o Idrolato di Amamelide) è ottenuta dai rametti tagliati freschi e parzialmente essiccati. I rametti vengono macerati per circa 24 ore in acqua fredda a cui segue la distillazione e l’aggiunta di alcool.
Per la loro azione decongestionante e protettiva del microcircolo, gli estratti di amamelide vengono diffusamente utilizzati in prodotti cosmetici per pelli arrossate, facilmente irritabili e con couperose. Grazie alle sue proprietà astringenti e purificanti, l’amamelide viene inoltre impiegata in cosmetici destinati alle pelli impure con pori dilatati: è considerata eccellente da aggiungere tra gli ingredienti di tonici per il viso sulle pelli grasse e miste.


PROPRIETA':
– Lenitive. Per una pelle arrossata e irritata. Efficace anche su dermatiti ed eczemi.
– Tonificanti e astringenti. L’amamelide è un buon tonificante e astringente per il viso. Consigliata a chi ha la pelle grassa con abbondante eccesso di sebo.
– Anti-couperose e vaso-riparatrici. In caso di couperose, l’idrolato svolge un’azione positiva sulla microcircolazione sanguigna. Oltre a migliorare la circolazione venosa, l’amamelide svolge la funzione riparatrice dei vasi sanguigni.
– Antisettiche e purificanti. Per pelle grassa e acneica, l’hamamelis virginiana riduce i punti neri, pori dilatati e brufoli.
– Sgonfianti e decongestionanti. Per occhi stanchi e gonfi basta tamponare un po’ di acqua di amamelide ed effettuare degli impacchi decongestionanti.

amamelide.jpeg
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder